FERRARA E I LUOGHI VERDIANI

2 giorni - Sabato 30 Novembre 2024
Programma

1° GIORNO - SABATO 30.11.24 | PARTENZA / BUSSETO / RONCOLE VERDI / FONTANELLATO / OCCHIOBELLO: Partenza in bus gran turismo, pranzo libero in autogrill. Arrivo a Busseto, la cittadina verdiana per eccellenza. Proprio sulla piazza Verdi si affaccia il famoso Teatro, inaugurato nel 1868 e dedicato all’illustre concittadino, che visiteremo accompagnati da una guida locale. Di fronte al Teatro Verdi c’è la casa di Antonio Barezzi, colui che finanziò i suoi studi musicali. Trasferimento a Roncole Verdi, dove si trova la modesta abitazione dove il “Cigno di Busseto” ebbe i suoi natali il 10 Ottobre 1813. Accanto ad essa c’è la chiesa parrocchiale di San Michele che custodisce ancora intatto e funzionante l’organo sul quale, sotto la direzione e gli insegnamenti di Don Pietro Baistrocchi, l’adolescente Giuseppe mosse i primi passi di quella straordinaria avventura artistica che lo portò ai trionfi nei teatri di tutto il mondo. Reso onore al Maestro del melodramma. Ci trasferiamo quindi a Fontanellato, dove abbiamo la visita libera della famosa Rocca Sanvitale. La sua fondazione risalirebbe al 1124, quando i Pallavicino, signori di queste terre, posero la prima pietra di una roccaforte difensiva atta a dominare, dall’alto dell’unica torre bastionata, tutta la pianura circostante. Si accede all’interno della Rocca attraverso un ponte levatoio che unisce le due rive di un fossato; l’invaso di acqua è alimentato dalle acque risorgive che scaturiscono dal suo alveo e dalle quali è derivato il nome di Fontanellato. Il gioiello più prezioso della Rocca è la “Saletta di Diana e Atteone” affrescata nel 1523 dal poco più che ventenne Francesco Mazzola, meglio noto come “il Parmigianino” (Parma 1503 – Casalmaggiore 1540). Terminata la visita, riprendiamo il cammino verso la meta finale della giornata, ovvero Occhiobello, sistemazione presso l’Unaway Hotel (4H), cena e pernottamento. 

2° GIORNO - DOMENICA 01.12.24 | OCCHIOBELLO / FERRARA / RIENTRO: Colazione in Hotel. Partenza per Ferrara per la classica visita guidata che iniziamo con il giro panoramico in pullman per ammirare le imponenti mura di fine ‘400/inizi ‘500 e il quartiere rinascimentale della “Addizione Erculea” realizzato dal duca Ercole I d’Este con l’intento di ampliare la città, dotandola di un avveniristico insediamento urbano rinascimentale. Con la guida faremo poi una passeggiata nel centro storico toccando tutti i luoghi di rilevante interesse turistico, a cominciare dal Castello estense, passando davanti all’antico Palazzo di Corte (oggi Municipio), e infine alla Cattedrale, dalla grandiosa facciata in stile romanico-gotico e il campanile quattrocentesco attribuito a Leon Battista Alberti. E arriviamo poi al Palazzo dei Diamanti, così chiamato per le due facciate con bugne a punta di diamante. Sono ben 8550 le bugne in marmo bianco con venature rosa, sbozzate e sfaccettate a punta come la pietra preziosa da cui prendono il nome, il “diamante”. I giochi d’ombre che si vengono a creare con la luce mettono in evidenza il rilievo e l’armoniosa distribuzione delle bugne, conferendo alle due facciate un aspetto leggiadro e perfettamente equilibrato. L’angolo che si affaccia sul Quadrivio dell’Angelo è impreziosito da un grazioso balconcino. Dal 1842 il Palazzo dei Diamanti è proprietà del Comune di Ferrara, acquistato per diventare la sede della Pinacoteca Nazionale. Ospitata al piano nobile di Palazzo dei Diamanti, nelle sale comprendenti il magnifico salone d’onore e l’appartamento cinquecentesco di Virginia de’ Medici, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara offre una significativa rassegna della pittura a Ferrara dal Due al Settecento. Visita libera. Al termine torniamo sull’altra sponda del Po, a Occhiobello dove si trova il nostro Ristorante, sistemato su una chiatta sul Po saldamente ancorata alla terraferma. Strepitosa la cucina tradizionale a base di pesce che lo caratterizza e di cui faremo piacevolmente esperienza. Partenza quindi per il rientro, nel corso del quale non mancheranno i soliti passatempi, come la mitica Lotteria che a tutti permette di portare a casa un oggetto ricordo.

Luoghi Visitati

Busseto
Roncole Verdi
Fontanellato
Occhiobello
Ferrara
La quota comprende:
Viaggio in bus gran turismo
Sistemazione presso l’Unaway Hotel a Occhiobello
Trattamento di mezza pensione in Hotel
Pranzo in Ristorante con menu a base di pesce il 01.12
Le bevande ai pasti
Visite guidate come da programma
Ingresso alla Pinacoteca di Ferrara
Accompagnatore
Assicurazione medica Filo diretto Assistance
Organizzazione tecnica Etlim Travel.
La quota non comprende:
Il pranzo del primo e la cena dell’ultimo giorno
La tassa di soggiorno da pagare in Hotel
Le mance
Gli ingressi facoltativi ai luoghi verdiani (Casa natale e Teatro Verdi) e alla Rocca di Fontanellato
Gli extra personali in genere
Tutto quanto non indicato nella voce “la quota include”
Assicurazione annullamento viaggio facoltativa € 25 a persona

Partenza / Hotel

Durata: 2 giorni
Data Partenza: Sabato 30 Novembre 2024
Hotel:
Prezzo: 330 €

Richiedi Informazioni sul viaggio


Clicca qui per leggete la privacy

Cerca Altri Viaggi

Iscriviti alla nostra newsletter

Sarai sempre aggionrato sulle nostre proposte di viaggio

counterfeit rolex fake rolex
Letta l’informativa privacy (visualizza l'informativa completa)
Autorizzo
Non Autorizzo
l’iscrizione alla newsletter Etlim Travel