numero minimo di partecipanti

marche e abruzzo

con la costa dei trabocchi e il trenino storico “la Transiberiana d’Italia”

VIAGGIO IN BUS GRAN TURISMO - ACCOMPAGNATORE - VISITE GUIDATE
HOTEL 3/4 STELLE PENSIONE COMPLETA - BEVANDE AI PASTI

TRENINO STORICO DELLA TRANSIBERIANA D’ITALIA - INGRESSI

dal 23 al 29 settembre 2020

Quota individuale di partecipazione:

1.180

durata del viaggio

7 giorni - 6 notti

costo aggiuntivo per camera singola

Supplemento Singola

150

viaggio a numero chiuso di partecipanti

*Massimo Partecipanti:  viaggio a numero chiuso di partecipanti, per consentire il rispetto delle distanze di sicurezza previste dal D.P.C.M del 17 maggio 2020

voli di linea in classe economy con traferimento da e per l'aeroporto

Volo

bus granturismo

Bus GT

trasferimenti in treno

Trenino

hotel4stelle

Hotel

3/4 stelle

trattamento di pensione completa

Pensione

Completa

trattamento di mezza pensione

Mezza

Pensione

pasti come da programma

Pasti da programma

esursioni e trasferimenti in barca o battello

Battello

escursioni

Visite

Guidate

accompagnatore dall'italia

Accompagnatore

La quota include:

Viaggio in bus gran turismo - Sistemazione in hotel 3/4 stelle - Trattamento di pensione completa (dal pranzo del primo a quello dell’ultimo giorno) con menù tipici e curati - Le bevande ai pasti (1/4 vino + 1/2 minerale a pasto) - Pranzo a base di pesce sul Trabocco - Cena tipica a Fano - Escursione sul treno storico della  Transiberiana d’Italia a Sulmona (con musica, intrattenimento e pranzo inclusi) - Gli ingressi al Palazzo Ducale di Urbino, alla casa di Leopardi, alla Rocca di San Leo - Accompagnatore - Assicurazione medica Filo diretto Assistance - Organizzazione tecnica Etlim Travel.

La quota non include:

Eventuale tassa di soggiorno richiesta dagli Hotel - Gli ingressi (oltre a quanto specificato) - Gli extra personali in genere - Il facchinaggio - Tutto quanto non indicato nella voce “La quota include” - Assicurazione annullamento facoltativa, ma consigliata, € 70 in camera doppia ed € 80 in singola a persona (da richiedersi contestualmente alla prenotazione).

viaggi e trasferimenti in traghetto o motonave

Traghetto

mostre e visite di musei

Mostre

concerti di musica classica lirica pop-rock

Concerti

trasferimenti in funivia

Funivia

escursioni e trasferimenti fuoristrada 4x4

Jeep 4x4

attrezzato per disabili

Disabili

viaggi di interesse storico e artistico

Monumenti Storici

Shopping Tour

in giro per acquisti
fiere artigianali

Fiere Artigianali

Percorsi Eno Gastronomici

gite e degustazioni eno-gastronomiche
viaggi gourmet

Viaggi Gourmet

Percorsi Fotografici

gite e viaggi photo

Escursione In Slitta

escursioni in slitta

Fano, Urbino, Le Gole del Furlo, Cagli, Ascoli Piceno, il Santuario di Loreto, San Benedetto del Tronto, Sulmona, il Trenino della Transiberiana d’Italia, Pescocostanzo, Lanciano, l’Abazia di Fossacesia con la costa dei trabocchi, Recanati con le stanze private di Casa Leopardi e la biblioteca, la Rocca di San Leo.


1° GIORNO - 23.09.20 - RIVIERA LIGURE / FANO

Partenza in bus gran turismo alla volta delle Marche. Sosta per il pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio arrivo nella zona di Pesaro / Fano. Tempo libero per una visita in centro quindi cena pernottamento in hotel.


2° GIORNO - 24.09.20 - FANO / URBINO / BORGO DI CAGLI

Prima colazione. Trasferimento ad Urbino. Incontro con la guida e visita del borgo. Il nostro itinerario prevede una suggestiva visita del centro storico, Patrimonio Unesco, tra vicoli, chiese e palazzi, alla scoperta degli angoli più incantevoli e affascinanti. Visiteremo il quartiere medievale e quello rinascimentale, l’esterno della Casa di Raffaello, la Chiesa di San Francesco, il Duomo (al momento della stesura del programma l’edificio sacro è chiuso per restauro). Visita quindi del Palazzo Ducale per il quale, date le nuove norme restrittive in merito alle visite di gruppo, la nostra guida fornirà una esauriente e completa spiegazione all’esterno, per poi consentire una visita individuale particolareggiata all’interno con audio-guida. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione panoramica a bordo bus alle “Gole del Furlo”, sosta a Cagli per la visita del borgo. Rientro in Hotel a seguire cena in ristorante. Pernottamento.


3° GIORNO - 25.09.20 - FANO / LORETO / ASCOLI PICENO / SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Prima colazione in hotel e partenza intorno alle ore 08:00 alla volta del Santuario di Loreto, la “città santa” costruita in cima a una vallata molto fertile, tra le valli del Potenza e del Musone. Vi si conserva e si venera la Santa Casa della Vergine Maria; un luogo sacro, definito da Giovanni Paolo II il "vero cuore mariano della cristianità". Visita libera del Santuario, del Palazzo Apostolico e della Pinacoteca. Intorno alle ore 11.30 partenza per San Benedetto del Tronto. Sistemazione in hotel e pranzo. Nel pomeriggio partenza per Ascoli Piceno. Incontro con la guida e visita della città che conserva intatto il centro storico medievale con la bellissima Piazza Del Popolo, riconosciuta da tutti come una tra le più eleganti piazze rinascimentali d’Italia. Ascoli è edificata sul travertino, il particolare marmo che si trova nel territorio e che offre scenari davvero unici. La Piazza, è letteralmente incorniciata da un loggiato con 59 archi e palazzetti con portici e merlature. Faremo una bella passeggiata nei quartieri medievali, con soste alla Chiesa di San Francesco e il suo chiostro ed il Palazzo dei Capitani. Tappa quindi al famoso Caffè Meletti, celebre caffè pasticceria con possibilità di guastare la delicata e famosa “Anisetta”. Rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento. 


4° GIORNO - 26.09.20 - LANCIANO, L’ABAZIA DI SAN GIOVANNI IN VENERE / PRANZO SU DI UN TIPICO TRABOCCO / SULMONA (LA CITTÀ DEI CONFETTI)

Colazione e partenza con guida per la visita di Lanciano. Il nostro itinerario inizierà dalla Chiesa di San Francesco, depositaria del noto Miracolo Eucaristico, per proseguire in Piazza Plebiscito e terminare al maestoso Ponte di Diocleziano, sul quale si erge la Basilica della Madonna del Ponte, la Cattedrale della città. Da Piazza Plebiscito si prosegue passeggiando e visitando la Lanciano vecchia. Lo scavo archeologico del percorso sotterraneo, che collega il Santuario della Chiesa di San Francesco al Ponte di “Diocleziano”, è stato il più importante intervento di recupero avvenuto negli anni ’90. Pranzo a base di pesce su di un tipico Trabocco abruzzese “convertito” in ristorante, un ambiente autentico e spartano a contatto con il mare. I Trabocchi sono antiche macchine da pesca, una volta abitate da famiglie di pescatori. Sarà un’esperienza unica (in caso di condizioni meteo del mare avverse pranzeremo in un ristorante tradizionale).


“La grande macchina pescatoria” composta di tronchi intrecciati, di assi e di gomene biancheggiava simile allo scheletro colossale di un anfibio antidiluviano... pareva vivere di una vita propria avere un’aria e un’effigie di corpo animato. Il legno esposto per anni ed anni al sole, alla pioggia, alla raffica mostrava la sua fibra... si sfaldava si consumava, si faceva candido come una tibia o lucido come l’argento o grigiastro come la selce... acquistava un’impronta distinta come quella d’una persona su cui la vecchiaia e la sofferenza avessero compiuto la loro opera crudele”.

Gabriele D’Annunzio da “Il Trionfo della Morte”


Nel pomeriggio visita all’Abbazia Benedettina di San Giovanni in Venere quindi in serata sistemazione in hotel a Sulmona, nel cuore dell’Abruzzo. Cena e pernottamento.


5° GIORNO - 27.09.20 - SULMONA / IL TRENINO DELLE TRADIZIONI / CASTEL DI SANGRO

Prima colazione in hotel. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con il “Treno delle Tradizioni”, la Transiberiana d’Italia. Il percorso si snoda, a bordo di un treno storico, lungo gli scorci naturalistici del paesaggio Abruzzese, una fra le regioni più verdi d’Italia. Sulle carrozze “centoporte” e i suoi “terrazzini” realizzate tra il 1920 e 1930, trainate dal locomotore diesel D445.1145, rivivremo tutta l’atmosfera di quasi un secolo fa, quando i viaggiatori seduti su quelle stesse panche di legno avevano mete diverse da quelle che oggi noi vi proponiamo. Rivivremo la storia della ferrovia e la geografia del territorio attraversato. Il viaggio verrà allietato per tutto il percorso dalla presenza di musica popolare itinerante tra le carrozze. Soste con discesa a terra per assaporare la tradizione culinaria locale negli stand gastronomici e per le visite guidate alla scoperta di borghi antichi e tradizioni. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Nel pomeriggio rientro in bus in direzione Roseto degli Abruzzi o dintorni. Cena e pernottamento in hotel.  



6° GIORNO - 28.09.20 - ROSETO DEGLI ABRUZZI / RECANATI, PALAZZO LEOPARDI / RIMINI

Dopo colazione partenza alla volta di Recanati, per una visita davvero straordinaria: a distanza di 200 anni sono state aperte al pubblico per la prima volta le stanze private dove ha vissuto il poeta Giacomo Leopardi. Il percorso è denominato “Ove abitai fanciullo” e sarà abbinato alla visita della biblioteca Leopardiana.


Ove Abitai Fanciullo" è un itinerario di visita autonomo che consente l’accesso ai saloni di rappresentanza del palazzo, alla galleria con le sue collezioni d’arte, al giardino che ispirò gli immortali versi de "Le ricordanze" e agli appartamenti del Poeta. È un itinerario unico nel suo genere in quanto mai aperto al pubblico prima d’ora. Dalla sua camera Giacomo osservava l’amata luna e le vaghe stelle dell’Orsa. La "Biblioteca" è un percorso guidato nei luoghi di studio in cui il Poeta si è formato. Monaldo, padre di Giacomo, fin dall’adolescenza, iniziò a raccogliere libri riuscendo a costituire un patrimonio librario eccezionale per l’epoca.


Al termine della visita guidata della biblioteca e libera nelle sale di rappresentanza pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento della visita guidata con il Colle dell’Infinito, la piazza del Sabato del Villaggio, la torre del passero solitario e altri luoghi Leopardiani. Proseguimento per Rimini, sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 



7° GIORNO - 29.09.20 - ROCCA DI SAN LEO / IMPERIA (500 km)

Prima colazione in hotel e partenza per la Rocca di San Leo, con la Pieve, il Duomo, la Torre Campanaria, con sosta alla Fortezza. Al termine pranzo in tipico ristorante romagnolo. Nel pomeriggio inizio del viaggio di ritorno con arrivo previsto in tarda serata. Cena libera.

Note:

  • Visite: le visite potrebbero essere invertite nella loro successione per motivi organizzativi senza alterare il contenuto del programma.
  • Quote: le quotazioni sono state calcolate in base ai costi attuali considerato il periodo di effettuazione del viaggio, eventuali aumenti tariffari aerei, del costo carburante o nel cambio valutario comporteranno un adeguamento della quota.
  • Documenti per l’espatrio: carta d’identità o passaporto elettronico in corso di validità ove richiesto

ETLIM TRAVEL SRL


Calata G.B. Cuneo, 21 - 18100 Imperia

tel. +39 0183 273 877


ORARIO D’APERTURA:

dal LUNEDÌ al VENERDÌ

dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 19,00


SABATO dalle 9,00 alle 12,00

DOMENICA CHIUSO

LINK UTILI

AEROPORTI

Etlim Travel pagina facebook

©2017 Etlim Travel srl - Sede Legale Calata G.B. Cuneo 21/23 - Imperia

C.F. e n° di Iscrizione al R. I. di Imperia 00704700087- Cap. Soc. 25.000 interamente versato

Codice destinatario XWJKNZD - Nr REA IM-71999 - Cap. Soc. 25.000 interamente versato

ESAVTUR AGENZIA VIAGGI

Via Giuseppe Giusti, 19r - 17100 Savona

tel. +39 019 853223


ORARIO D’APERTURA:

dal LUNEDÌ al VENERDÌ

dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 19,00


SABATO dalle 9,00 alle 12,00

DOMENICA CHIUSO